Comune di Statte – Area PIP

Caratterizzazione della falda profonda della zona P.I.P. del Comune di Statte.

Stato avanzamento lavori:

  • Completata caratterizzazione il 30/11/2013.

Misure di messa in sicurezza permanente della falda profonda dell’area P.I.P. (MISP).

Stato avanzamento lavori:

  • Redatto progetto campo prove da parte del Comune.
  • Terminati lavori del campo prove il 09.10.2015.
  • Redatto progetto preliminare rivisto a seguito delle risultanze del campo prove.
  • Richiesta integrazioni Progetto Preliminare in C.d.S. (MATTM) del 16/03/2016.
  • Il Comune di Statte ha comunicato che in data 01/06/2016 la società incaricata ha verificato favorevolmente il progetto di MISP.
  • Approvato con Delibera di Giunta del 09.09.2016 il progetto preliminare redatto a seguito della C.d.S. del 16/03/2016.
  • Il Commissario Straordinario ha revocato la funzione di stazione appaltante al Comune (Decreto Commissario Straordinario n.158 del 08/05/2017).
  • Nel corso degli approfondimenti tecnici finalizzati alla predisposizione della documentazione necessaria per lo svolgimento dell’attività di progettazione di cui sopra, sono emerse delle incoerenze relative alle attività di caratterizzazione e di analisi di rischio. Tali aspetti sono stati segnalati al MATTM che ha disposto l’esecuzione di una nuova analisi di rischio con riferimento alle acque di falda che sostituisca la precedente.
  • Completate indagini geognostiche e sismiche propedeutiche alla redazione del Progetto esecutivo.
  • In corso l’elaborazione del progetto definitivo nell’ambito del quale, sulla base delle indagini eseguite, è stata prevista una nuova soluzione progettuale.

Attività di messa in sicurezza di emergenza della falda profonda dell’area P.I.P. (MISE – Surnatante).

Stato avanzamento lavori:

  • Selezionato professionista per la redazione del progetto preliminare da parte del Comune.
  • Redatto progetto preliminare prima fase adeguato alle prescrizioni contenute nel verbale della conferenza di servizi del MATTM.
  • Completata la procedura di gara per l’affidamento dell’appalto integrato. E’ in corso la verifica dei requisiti e la stipula del contratto da parte del Comune. 

Planimetria del Campo Prove

Fasi di esecuzione delle iniezioni delle miscele di prima e seconda fase

Fasi di esecuzione delle perforazioni di controllo: a) esecuzione carotaggio continuo; b) carote prelevate e disposte nella cassetta catalogatrice; c) intervallo di carota del calcare fratturato e suturato dalle miscele di iniezione; d) manometro e misuratore litri per esecuzione prova Lugeon.