Il percorso di bonifica alla Giornata nazionale della custodia del creato

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Print this page

All’evento religioso il Commissario Corbelli ha presentato le azioni messe in campo a Taranto per la bonifica, la riqualificazione e la rigenerazione ambientale

Nell’ambito della 10^ Giornata Nazionale della Custodia del Creato, evento religioso “per il recupero autentico della casa comune… segni di una speranza che si fa”, organizzato dall’Università LUMSA e tenutosi presso l’Aula Magna della sede universitaria di Taranto, il Commissario Straordinario ha rappresentato il percorso in atto sottolineando l’importanza dell’azione voluta dal Governo, ai fini della “bonifica e riqualificazione”, nonchè “rigenerazione ambientale e sociale”. Azione che, in un’area ad alta criticità, rappresenta le “fondamenta” di un processo ampio, articolato ed integrato, la cui riuscita dipende dalla capacità, volontà ed impegno di ogni componente del Sistema Istituzionale e Civile; … “occorre credere in quello che si fa ed impegnarsi affinchè dalla conoscenza ed analisi si possano sviluppare azioni concrete di rinascita sociale e culturale, economica e sociale”, ha affermato il Commissario Corbelli.

Lascia un commento