Risanamento e/o messa in sicurezza permanente dei sedimenti contaminati

L’intervento di “Risanamento e/o messa in sicurezza permanente dei sedimenti contaminati” descritto in maniera più ampia nella specifica sezione successiva, ha quale finalità il risanamento ambientale e la messa in sicurezza dei sedimenti del Mar Piccolo. Le attività svolte relativamente a tale intervento hanno riguardato: la sistematizzazione ed analisi critica dei dati e studi pregressi; la progettazione ed esecuzione delle indagini geognostiche nel Mar Piccolo e suo intorno, prelievo di campioni/carote per l’esecuzione di analisi geologiche, geotecniche, sedimentologiche, chimiche e sperimentazioni; l’attività di diagnosi dello stato del sistema Mar Piccolo (analisi, interpretazione e modellazione degli aspetti geologici, geotecnici, sedimentologici, chimici e sperimentazioni sui campioni di sedimenti e sottosuolo delle aree del Mar Piccolo, delle aree umide costiere e delle aree a terra limitrofe allo specchio d’acqua) ai fini della individuazione di settori critici sui quali eseguire interventi strutturali e non strutturali; la definizione del Modello Concettuale di Sito orientato alla progettazione. Al riguardo si rinvia alle relazioni ed elaborati specifici.

 


 


 

Vai alla Gallery Fotografica